Penalmente rilevanti solo i comportamenti atti a vanificare gli effetti del provvedimento. Tribunale penale di Lecce, 29 gennaio 2020

Penalmente rilevanti solo i comportamenti atti a vanificare gli effetti del provvedimento. Tribunale penale di Lecce, 29 gennaio 2020

venerdì, 28 febbraio 2020
Giurisprudenza | Diritto penale della famiglia | Merito
sezione di Lecce
Tribunale penale di Lecce, est. Giuri, 29 01 2020 n.1917 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Violazione ex art. 388 c.p. - mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del Giudice.Il Tribunale di Lecce ha assolto la madre di due gemellini accusata dal padre di non avergli permesso di trascorrere le vacanze natalizie in violazione a quanto statuito nella sentenza di separazione, ritenendo che l'occasionale inosservanza delle modalità temporali e logistiche indicate nel provvedimento giudiziario afferente al diritto di visita e l'affidamento dei figli minori non sia idonea di per sé a concretizzare l'elusione del provvedimento, salvo che la suddetta inosservanza non alteri o sia idonea a frustrare le legittime pretese del genitore non affidatario.Orientamento già espresso dalla Suprema Corte,  ripreso in sentenza dal Tribunale leccese, a a valere come monito avverso querele solo strumentali.
* Si ringrazia l'avv. Laura Manta, consigliere direttivo Ondif sezione di Lecce.

Focus on