Per il quantum dell'assegno si guarda al concreto livello reddituale. Tribunale di Verona, 15 novembre 2019

Per il quantum dell'assegno si guarda al concreto livello reddituale. Tribunale di Verona, 15 novembre 2019

sabato, 30 novembre 2019
Giurisprudenza | Separazione e divorzio | Merito
sezione di Verona
Tribunale di Verona, sentenza 15.11.2019 per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Giudizio di divorzio - riconoscimento di assegno divorzile - oltre la natura assistenziale, anche quella perequativo-compensativa, discendente direttamente dalla declinazione del principio costituzionale di solidarietà.

Nulla quaestio in punto an, non essendo contestata fra le parti la sussistenza dei requisiti per il l'attribuzione di un contributo.

Ne discende il riconoscimento di un assegno divorzile volto a consentire al soggetto beneficiario richiedente non il conseguimento dell'autosufficienza economica sulla base di un parametro astratto, ma il concreto raggiungimento di un livello reddituale adeguato al contributo fornito nella realizzazione della vita familiare.


* si ringrazia l'avv. Alessia Cucchetto

Focus on