E' ammissibile nel corso del giudizio di divorzio la proposizione della domanda di modifica delle condizioni della separazione. Cass. civ. Sez. I, Sent., 23 ottobre 2019, n. 27205.

E' ammissibile nel corso del giudizio di divorzio la proposizione della domanda di modifica delle condizioni della separazione. Cass. civ. Sez. I, Sent., 23 ottobre 2019, n. 27205.

Cass. civ. Sez. I, Sent., 23 ottobre 2019, n. 27205. per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

E' ammissibile nel corso del giudizio di divorzio la proposizione della domanda di modifica delle condizioni della separazione la cui debenza trova il proprio limite temporale nel passaggio in giudicato della sentenza di divorzio, la quale fa venir meno il vincolo matrimoniale che è il presupposto dei provvedimenti di mantenimento in regime separativo.

La sentenza di divorzio (definitiva o non definitiva che sia), operando ex nunc, non comporta la cessazione della materia del contendere nel giudizio di separazione personale che sia iniziato anteriormente e sia tuttora in corso, ove esista l'interesse di una delle parti all'operatività della pronuncia di separazione e dei conseguenti provvedimenti patrimoniali.


Focus on