Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 26 luglio 2019

    L’avvocato del Minore, il Ministro chiede un progetto al Cnf e alle Associazioni specialistiche.

    La figura dell'avvocato del minore è stata il punto del confronto  del Ministro della Famiglia Alessandra Locatelli - a seguito dei noti e gravissimi episodi riportati dalla stampa nazionale - con il Consiglio Nazionale Forense. E’ finalmente emerso che il minore deve essere tutelato da una terza persona, il suo avvocato, da affiancare a quella, che già esiste, del curatore e non solo nella fase giurisdizionale ma anche in quella amministrativa, oggi monopolio dei Servizi sociali. Per questa ragione in occasione dell’ultima riunione del 23 luglio del Comitato delle Associazioni specialistiche il Presidente Mascherin ha auspicato una serie di incontri in settembre presieduti dal VicePresidente Maria Masi, al fine di elaborare un articolato da proporre al Ministro della Famiglia e al Ministro della Giustizia. Le associazioni familiariste hanno immediatamente aderito: ONDif coglierà l’occasione per un proposta più ampia che coinvolga la riforma della giustizia familiare e minorile"