Per la Corte Costituzionale è legittimo il divieto del terzo mandato consecutivo per i componenti dei consigli forensi

Per la Corte Costituzionale è legittimo il divieto del terzo mandato consecutivo per i componenti dei consigli forensi

martedì, 18 giugno 2019
Notizie | Avvocato
il comunitato stampa della Consulta il comunitato stampa della Consulta

L'ufficio stampa della Consulta, in data 18 giugno, ha comunicato che la Corte si è riunita per discutere la questione di legittimità del divieto del terzo mandato consecutivo per i componenti dei Consigli degli Ordini Forensi previsto dalla legge 113/2017, vale a dire il comma 3, secondo periodo, dell'art. 3: "Fermo quanto previsto al comma 4, i consiglieri non possono essere eletti per più di due mandati consecutivi. La ricandidatura è possibile quando sia trascorso un numero di anni uguale agli anni nei quali si è svolto il precedente mandato".
In attesa delle motivazioni della sentenza, l'ufficio fa sapere che le questioni sono state ritenute infondate. 

Focus on