Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • giovedì 23 maggio 2019

    sezione di Parma

    L’amministratore di sostegno fra diritto e prassi virtuose

    L’amministratore di sostegno fra diritto e prassi virtuose

    Salutano e coordinano


    Avv. Paola Pieresca

    Consigliere della Fondazione dell’Avvocatura Parmense

    Avv. Guendalina Sozzi

    Presidente dell’Osservatorio del diritto di famiglia sezione di Parma


    Relazionano


    Dott.ssa Maddalena Annunziata

    Giudice Onorario del Tribunale di Parma

    Presupposti per l'applicazione delle misure di amministrazione di sostegno ai sensi dell'art. 404 CC e art. 1 L. 6/2004

    Destinatari della misura: ipotesi più rilevanti

    Sussidiarietà rimediale, Rilevanza del consenso del beneficiario, ammissibilità della rinuncia al ricorso

    Decreto di Nomina: fase gestoria, cura del patrimonio

    Scelta dell'amministratore di sostegno; designazione da parte del beneficiario, designazione da parte del Giudice, criteri di scelta, possibilità di amministrazioni plurime”


    Dott.ssa Cecilia Renzulli

    Notaio in Parma

    Il sistema delle autorizzazioni alla disposizione dei beni del beneficiario e l’eredità beneficiata”


    Avv. Arianna Ferro

    Avv. Elisa Torelli

    Foro di Parma

    Compiti dell’amministratore di sostegno: cura del beneficiario, decisioni su questioni sanitarie, personali e

    patrimoniali. La cessazione e l’indennità”


    Dott.ssa Alessia Calò

    Dott.ssa Annalisa Rolli

    Assistenti Sociali del Comune di Parma, S.O. non autosufficienza

    Il ruolo del Servizio Sociale a tutela delle persone in difficoltà e le attese nei confronti dell’Amministratore di

    Sostegno”

vedi l'archivio storico