Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 28 dicembre 2018

    E' ammissibile l'azione revocatoria su trasferimento immobiliare ai figli del debitore. Tribunale di Cagliari - Sezione Civile – Sentenza 6 giugno 2018 n. 1628

    Il genitore che in adempimento degli accordi in sede di separazione personale tra i coniugi, dispone atto di cessione di immobili ai figli per consentire alla prole il diritto di piena proprietà sugli stessi in luogo di altre forme di mantenimento, risulta assoggettabile all’azione revocatoria ex art 2901 c.c. qualora il creditore dimostri che il credito, nei confronti del disponente,è stato determinato in data anteriore rispetto all’atto dispositivo oggetto dell’azionata revocatoria.