Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • giovedì 12 luglio 2018

    E' condannata per abbandono di minore la mamma che lascia la figlia di due anni chiusa in auto. Anche se solo per il tempo della spesa. Cassazione Penale del 15 giugno 2018, n.27705

    Per la Corte la condotta non può non essere ricondotta nell'alveo dell'abbandono essendo questo inteso, come da consolidata giurisprudenza, come "qualsiasi condotta, attiva od omissiva, contrastante con il dovere giuridico di cura o di custodia, gravante sul soggetto agente, da cui derivi uno stato di pericolo, anche meramente potenziale, per la vita o l’incolumità del soggetto passivo"