Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • sabato 13 gennaio 2018

    La competenza di un procedimento di amministrazione di sostegno si radica in base alla dimora abituale del beneficiario – Cass. Ord. 11 ottobre 2017 n° 23772

    Un destinatario di provvedimento di amministrazione di sostegno proponeva regolamento di competenza avverso il provvedimento del tribunale di Firenze che dichiarava la propria competenza territoriale nella procedura de quo, a scapito di quella del Tribunale di Grosseto. Il ricorso viene rigettato in quanto, pur dando atto che in tema di amministrazione di sostegno la competenza territoriale si radica in base alla dimora abituale ed al centro effettivo degli interessi del beneficiario e non in base alla residenza, nel caso in esame il Giudice Tutelare aveva correttamente interpretato gli atti di causa.