Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
mercoledì 22 gennaio 2020 - Si è tenuta il 21 gennaio u.s. la sessione del comitato delle Associazioni specialistiche presso il CNF. mercoledì 22 gennaio 2020 - Riunione della redazione della Rivista “Osservatorio sul diritto di famiglia. Diritto e processo mercoledì 8 gennaio 2020 - Master universitario “Diritto e processo della famiglia e dei minori” ai nastri di partenza. Proroga termine iscrizione al 30 marzo 2020 domenica 29 dicembre 2019 - Il Consiglio di Stato ha espresso parere favorevole allo schema di decreto ministeriale sulle specializzazioni forensi venerdì 13 dicembre 2019 - Master in Diritto e processo della famiglia e dei minori. martedì 10 dicembre 2019 - Per gli accordi di separazione omologati, l'esenzione dalle imposte di bollo, di registro e da ogni altra tassa è senza tempo. Agenzia Entrate, risposta 493.2019 mercoledì 4 dicembre 2019 - Facoltà del padre di fruire dei riposi giornalieri di cui all’articolo 40 del D.lgs 26 marzo 2001, n. 151 (T.U. sulla maternità e paternità) durante periodo di maternità spettante alla madre lavoratrice autonoma. Circolare Inps 140 del 18 novembre 2019. giovedì 16 gennaio 2020 - Una nuova iniziativa dell’Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia: Master di primo livello su “Diritto e processo della famiglia e dei minori”, un’occasione per la specializzazione degli avvocati nei diritti della persona, delle relazioni familiari e dei minori. mercoledì 23 ottobre 2019 - Spese sostenute dai genitori adottivi per l'espletamento della procedura di adozione Articolo 10, comma 1, lett l-bis) del TUIR Assegno per il nucleo familiare. Accertamento del diritto a maggiorazione di importo in caso di nucleo con componenti minorenni inabili.
  • mercoledì 21 settembre 2016

    L'orco in canonica. Il romanzo di Paolo Cendon

    L-orco in canonica. Il romanzo di Paolo Cendon

    E' di prossima uscita (data prevista: 6 ottobre 2016 - Ed. "Gli Specchi", Marsilio) "L'orco in canonica (una bambina esce dal buio del passato)", il primo romanzo del prof. Paolo Cendon.
    Messi da parte i panni di giurista e luminare del diritto, l'Autore ha deciso di raccogliere questa nuova sfida, senza peraltro rinunciare, anzi rimanendo fedele - pure in tale inedito ruolo - alla propria indole di paladino dei fragili e difensore degli oppressi.
    Ispirato ad una storia vera, tratta dell'odioso tema degli abusi subiti da una fanciulla da parte del parroco cui aveva improvvidamente affidato la propria anima. 
    Ma non solo.
    Parla anche del lungo ed arduo percorso che Anna ha dovuto affrontare per decodificare i dolorosi segnali che, durante la crescita e nel corso della sua vita di ragazza normale, le venivano inviati da corpo e mente, incapaci - questi - di continuare a mantenere segreto un passato che - lei - da piccola, aveva scelto di dimenticare. Perchè rimuoverlo potesse valere a non averlo mai vissuto.
    E' anche una storia di riscatto. E della lotta necessaria per addivenirvi.
    Lotta contro se stessa, dapprima: contro la parte di lei, che intendeva continuare a nascondere, a nascondersi, l'insopportabile verità. Quindi, l'analisi. Nel tentativo di salvarsi dalle spinte distruttive ed autolesionistiche; se non per sé, almeno per i suoi cari, per i genitori e per Luca, che l'amavano. E l'emersione dei ricordi. Lenta, confusa.
    La lotta contro il resto del mondo, poi: il processo. L'incontro con l'orco di un tempo; lo scontro in tribunale; i colpi bassi, meschini, di controparte.
    E finalmente la luce! L'affermazione della verità. Il riconoscimento dei diritti.
    La vittoria non ripara, certo, i torti subiti. Ma almeno un po' di giustizia è fatta.
    La lettura è davvero piacevole grazie anche alla varietà dei contesti e alla fluidità dello stile narrativo; e la profondissima sensibilità e capacità di comprensione, che traspare ad ogni tratto, ne fanno un racconto assolutamente coinvolgente, che cattura: è impossibile non partecipare alle vicende, non viverle sulla propria pelle, non rimanerne toccati!