L'adozione non può essere disposta come censura alla madre naturale per non aver voluto sterilizzarsi. CEDU n. 72850 16 febbraio 2016.

L'adozione non può essere disposta come censura alla madre naturale per non aver voluto sterilizzarsi. CEDU n. 72850 16 febbraio 2016.

venerdì, 19 febbraio 2016
Giurisprudenza | Adozione | CEDU
apri il documento allegato per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Madre di dieci figli in condizione di disagio sociale e povertà. Per motivi religiosi e culturali rifiuta di sottoporsi a sterilizzazione tramite l'occlusione delle tube. Disgregazione della famiglia, con problemi per i figli che hanno perso il legame con la madre e che sono stati dichiarati in attesa di adozione. Ricorso della madre alla CEDU.

Lo Stato deve adottare adeguate politiche sociali di sostegno delle famiglie più numerose e/o povere per il benessere dei minori, che devono potere mantenere i rapporti con le famiglie biologiche. Non si può imporre la sterilizzazione, né ciò può assurgere a precondizione per mantenere la custodia dei figli, evitando così la dichiarazione dello stato d'abbandono e la loro adottabilità e consentendo ai genitori di difendere i loro diritti.

Disposta la condanna dello stato di appartenenza (Portogallo) e risarcimento del danno alla donna.

Focus on