Il sostegno terapeutico alla genitorialità non è lesivo della libertà personale in quanto disposto come onere, non come obbligo. Tribunale di Roma, sentenza 13 novembre 2015.

Il sostegno terapeutico alla genitorialità non è lesivo della libertà personale in quanto disposto come onere, non come obbligo. Tribunale di Roma, sentenza 13 novembre 2015.

gioved├Č, 17 dicembre 2015
Giurisprudenza | Affidamento dei figli | Merito
Tribunale di Roma per visualizzare l'allegato ├Ę necessario autenticarsi

Separazione giudiziale – conflittualità elevata – comunicazioni sulle visite effettuata attraverso la figlia – necessità di modifica dell'ordinanza presidenziale – art. 709 IV co. c.p.c. - regime di visite dettagliato - patologica disfunzione della coppia genitoriale

ritardi nell'avvio del percorso terapeutico da parte dei servizi – causa giunta a definizione

interesse del minore all'affido condiviso – escluso solo da patologia nel rapporto genitore-figlio

Focus on