Cass. Ord.17856 2015 No all'assegno di mantenimento se il coniuge costituisce una nuova relazione con caratteristiche di stabilità e continuità.

Cass. Ord.17856 2015 No all'assegno di mantenimento se il coniuge costituisce una nuova relazione con caratteristiche di stabilità e continuità.

mercoledì, 9 settembre 2015
Giurisprudenza | Famiglia di fatto | Legittimità
Cass. Ord.17856 2015 No all'assegno di mantenimento se il coniuge costituisce una nuova relazione con caratteristiche di stabilità e continuità. per visualizzare l'allegato è necessario autenticarsi

Confermata la giurisprudenza ormai consolidata della Corte di Cassazione, (tra le altre Cass, n. 17195 del 2011; n. 3923 del 2012; 6855 del 2015) ove si precisa che, ove la convivenza more uxorio si caratterizzi per i connotati della stabilità, continuità e regolarità, dando luogo ad una vera e propria "famiglia di fatto", si rescinda ogni connessione con il tenore ed il modello di vita caratterizzanti la pregressa fase di convivenza tra i coniugi, e con ciò ogni presupposto per la riconoscibilità dell'assegno di separazione o di divorzio.

Focus on