Aspre critiche al Regolamento Ministeriale per il conseguimento del titolo di avvocato specialista da parte dell'Associazione Nazionale Forense

Aspre critiche al Regolamento Ministeriale per il conseguimento del titolo di avvocato specialista da parte dell'Associazione Nazionale Forense

lunedì, 28 settembre 2015
Legislazione | Avvocato
Aspre critiche al Regolamento Ministeriale per il conseguimento del titolo di avvocato specialista da parte dell'Associazione Nazionale Forense Aspre critiche al Regolamento Ministeriale per il conseguimento del titolo di avvocato specialista da parte dell'Associazione Nazionale Forense

Estratto dal comunicato ufficiale del Segr. Gen. dell'A.n.f., Avv Luigi Pansini

"Il regolamento per il conseguimento e il mantenimento del titolo di avvocato specialista presenta evidenti profili di illegittimità, dunque non possiamo che impugnarlo di fronte al Tar del Lazio. ANF non é stata mai contraria, e non lo é tuttora, alle specializzazioni, ma, per come l'idea della "specializzazione" dell'avvocato è stata realizzata, il regolamento ministeriale presenta troppe criticità, addirittura ulteriori rispetto a quelle già evidenziate nel corso dell'iter amministrativo di formazione del provvedimento".

Focus on