I provvedimenti in materia di potestà sono ricorribili per 

cassazione per violazione di legge. - Cass. sez. I, 30 dicembre 2004, n. 24265

I provvedimenti in materia di potestà sono ricorribili per cassazione per violazione di legge. - Cass. sez. I, 30 dicembre 2004, n. 24265

- Ricorso per cassazione -
E' ammissibile il ricorso ai sensi dell'art. 111 comma 7 Cost. avverso i decreti della Corte d'appello resi in sede di modifica delle condizioni di separazione riguardanti il mantenimento dei figli,l'affidamento ed i rapporti con il genitore non affidatario, avendo tali decreti natura decisoria e definitiva, pur essendo suscettibili di revisione ai sensi dell'art. 155 ultimo comma codice civile.

Focus on