La nascita di un figlio non è di per sé prova della 

convivenza more uxorio con un terzo del coniuge beneficiario dell'assegno. - Cass. sez. I, 4 febbraio 

2009, n. 2709

La nascita di un figlio non è di per sé prova della convivenza more uxorio con un terzo del coniuge beneficiario dell'assegno. - Cass. sez. I, 4 febbraio 2009, n. 2709

Focus on