Ostacolare la bigenitorialità costituisce reato. - Cass. 

penale, sez. VI, 8 luglio 2009, n. 27995

Ostacolare la bigenitorialità costituisce reato. - Cass. penale, sez. VI, 8 luglio 2009, n. 27995

- Mancata esecuzione dolosa dei provvedimenti del giudice (art. 388 c.p.) -
In tema di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento giurisdizionale adottato in sede di separazione dei coniugi, il genitore ha il dovere di favorire il rapporto dei figli con l'altro genitore tenuto conto che entrambe le figure genitoriali sono essenziali per la crescita equilibrata del minore. Configura, pertanto, elusione dei provvedimenti del giudice civile ostacolare i rapporti tra padre e figlio

Focus on