Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • lunedì 19 novembre 2007

    - Cass. sez. I, 19 novembre 2007, n. 23838

    I decreti della Corte d’appello in materia di revisione dell’assegno di mantenimento di separazione sono ricorribili per cassazione soltanto con il ricorso straordinario per violazione di legge

    Il decreto emesso in camera di consiglio dalla corte di appello a seguito di reclamo avverso i provvedimenti emanati dal tribunale sulla istanza di revisione delle disposizioni relative alla misura e alle modalità dell’assegno precedentemente posto a carico di uno dei coniugi della sentenza che ha pronunciato la separazione, può essere impugnato avanti la Corte di cassazione con il ricorso straordinario, ai sensi dell’articolo 111 della Costituzione