Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • martedì 28 agosto 2007

    Competenza - Tribunale di Roma, 28 agosto 2007

    Il giudice tutelare non ha competenza in ordine al conflitto sull’esercizio della potestà

    Va dichiarata l’incompetenza funzionale del giudice tutelare a risolvere il contrasto insorto fra i genitori in ordine a questioni di preminente interesse per la prole (quale la scelta dell’inserimento delle figlie gemelle nella stessa classe o in classi diverse). In questi casi, anche in mancanza delle pendenza del procedimento di separazione o di modifica delle relative condizioni, la soluzione del contrasto è demandata al tribunale ordinario del luogo di residenza del minore, stante la mancata attribuzione al giudice tutelare di poteri decisori, ai sensi dell’articolo 337 del Cc, se non nei limiti dell’applicazione delle condizioni di separazione o di divorzio.