Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
giurisprudenza - Simulazione
sono stati trovati 1 articoli. di seguito verranno visualizzati i 321 articoli più recenti.
per visualizzare altri contenuti restringi i parametri di ricerca
  • domenica 13 settembre 2015

    I limiti alla declaratoria di simulazione del matrimonio contratto ai fini dell'ingresso in Italia. Cass. 31 07 2015 n. 16221

    E' improponibile la domanda di declaratoria di simulazione del matrimonio contratto da straniera al solo fine di fare ingresso in Italia, perché proposta oltre il termine di 12 mesi previsto dall'art. 123 c.c. 
    Secondo la ricorrente non si può far riferimento unicamente alla decorrenza del tempo, bensì all'esigenza di convalida di comportamenti tenuti dai falsi coniugi, incompatibili con la volontà di pura finzione.
    Ma per i giudici di legittimità prevale l'esigenza della certezza dei rapporti giuridici.