Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 27 ottobre 2017

    Se l'infedeltà è precedente alla crisi del matrimonio si ravvisa l'addebito della separazione. Cass. ord. 25505 del 26 ottobre 2017.

    Se la moglie non riesce a dimostrare che il tradimento è avvenuto prima della crisi scatenante la separazione e non è stata la causa stessa, come in effetti appare evidenziare l'ordinanza della Suprema Corte, alla stessa va correttamente addebitata la separazione  e come diretta conseguenza dell'addebito, che determina la cessazione del diritto di percepire assegno di mantenimento, lo stesso le va revocato.