Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • venerdì 6 ottobre 2017

    L'obbligo di mantenimento può essere adempiuto con il trasferimento di un immobile. Tribunale di Genova, 10 marzo 2017

    Nell'ambito di un giudizio di divorzio a domanda congiunta i coniugi chiedevano di regolare le obbligazioni di mantenimento in favore del figlio minore attraverso un trasferimento di proprietà di un immobile dalla moglie al marito, tenuto conto della situazione economica della stessa, non in grado di versare la somma stabilita in sentenza di separazione.
    I coniugi inseriscono nella domanda anche lo scopo che l'immobile oggetto di trasferimento dalla moglie al marito venga poi da questi trasferito al figlio al raggiungimento della maggiore età.