Per offrire il miglior servizio possibile il presente sito fa uso di cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies.
Leggi la Privacy e cookie policy OK
  • giovedì 11 maggio 2017

    Nancy J. Cameron. Pratica collaborativa, approfondiamo il dialogo

    Nancy J. Cameron. Pratica collaborativa, approfondiamo il dialogo

    Una trattazione completa di cosa si intende per Pratica Collaborativa: delle ragioni di natura sociale e culturale che le hanno dato origine; dei valori e principi che le danno forma; delle metodologie e strumenti che la strutturano; delle difficoltà, ostacoli, ma anche delle potenzialità e successi che ne hanno accompagnato la crescita e la grande diffusione nel mondo. 
    Le persone in conflitto vengono messe al centro ed accompagnate in un lavoro di gruppo (composto da professionisti di varie specialità, appositamente formati a lavorare in team) adatto a favorire ascolto dell'altro, emersione dei bisogni, consapevolezza ed empowerment, con l’obiettivo di raggiungere una costruzione condivisa delle scelte ed una trasformazione del conflitto. 
    Questo avviene entro linee guida prestabilite e nel rispetto dei principi di trasparenza e lealtà, oltre a al fondamentale impegno delle parti e dei loro legali ad affrontare il conflitto senza andare in giudizio.

    Bruno Mondadori. Ricerca. Milano-Torino, 2016.